Cinema: Box Office Italia al 10 dicembre. Cnvf, “Bohemian Rhapsody sempre primo, ma ben poche novità in classifica”

“Per la seconda settimana consecutiva primo al botteghino italiano è il film ‘Bohemian Rhapsody’, dedicato alla band inglese Queen. In generale il podio non cambia e conferma un fine-settimana buono ma con pochi slanci, in attesa delle grandi uscite dopo il 20 dicembre per la volata natalizia. Possiamo quindi affermare che commedie, biopic e titoli fantasy confermano la forte capacità di attrazione sul pubblico avvicinandosi al Natale”. Così Massimo Giraldi, presidente della Commissione nazionale valutazione film della Cei, commentando al Sir i dati del botteghino del week.end.
Pochi spostamenti dunque nel box office nazionale dopo le uscite di giovedì 6 dicembre. In testa alla classifica regge stabilmente “Bohemian Rhapsody” di Bryan Singer, con la trascinante performance di Rami Malek nei panni di Freddie Mercury, che incassa altri € 4.177.457, per un totale di quasi 12 milioni di euro. Al secondo e terzo posto, senza alcuna variazione, l’animazione “Il Grinch” con € 1.373.737 (in totale € 3.513.475) e la commedia di Leonardo Pieraccioni “Se son rose…” con € 1.141.723, che conquista in due settimane di programmazione poco più di 3 milioni di euro.
New entry più alta della settimana, in quarta posizione, è “Alpha: un’amicizia forte come la vita” di Albert Hughes che ottiene € 595.703; segue poi in quinta posizione il fantasy “Animali fantastici: I crimini di Grindelwald” di David Yates, prequel di “Harry Potter”, che guadagna altri € 452.115, per un totale in quattro settimane di € 12.424.671.
Altra novità è l’horror franco-canadese “La casa delle bambole” di Pascal Laugier, che porta a casa in soli quattro giorni € 423.272, così come il biopic mélo “Colette” di Wash Westmoreland con Keira Knightley, che nel primo weekend totalizza € 250.795.
L’Italia è di nuovo in classifica con altri due titoli: la commedia irriverente “La prima pietra” di Rolando Ravello con € 241.645, in ottava posizione, e il documentario politico-sociale “Santiago, Italia” di Nanni Moretti, che conquista al suo esordio € 137.092, decimo. Chiudiamo, infine, con la nona posizione, l’action “Robin Hood. L’origine della leggenda” di Otto Bathurst che incassa altri € 169.291, per un totale di quasi 2 milioni di euro in tre settimane.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo