Avvento: Pax Christi, idee ed esperienze per una “spiritualità della pace”

La “spiritualità della pace” e le “iniziative che nascono da una fede che si radica nella pace, giustizia e riconciliazione” sono le vie di riflessione che promuove in questo Avvento la rete delle associazioni di Pax Christi, il movimento cattolico internazionale per la pace. C’è un sito web che mette a disposizione risorse per la preghiera, la riflessione e l’azione in questo tempo di preparazione al Natale, condividendo spunti e iniziative che provengono dalle antenne nazionali del movimento. Dalla Gran Bretagna, per esempio, l’invito a “guardare a Betlemme, dove è nato il Salvatore”, e unirsi a coloro che “vivono ancora sotto occupazione, a cui è negata la libertà, dignità e indipendenza”. Si trovano riflessioni spirituali che arrivano dalla Palestina, dall’associazione Kairos, e anche alcuni contributi per conoscere meglio la situazione di chi vive in quella terra martoriata. Dalla Francia invece è proposto un sussidio di accompagnamento dal titolo “In cerca di pace…un tempo per accogliere lo straniero”. Sempre dalla Francia arrivano le “storie di pace” proposte ogni settimana ai membri di Pax Christi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo