Diocesi: Palestrina, in Avvento esercizi spirituali nella vita quotidiana e laboratori per bambini al Museo diocesano

Si svolgono dal 3 al 5 dicembre gli esercizi spirituali proposti dall’Azione Cattolica della diocesi di Palestrina per l’Avvento, aperti a tutta la comunità, sul tema della gioia alla luce dei testi di Isaia e di Evangelii gaudium. La prima meditazione sarà proposta dall’amministratore apostolico mons. Mauro Parmeggiani. Nei giorni seguenti, la preghiera sarà guidata dal gesuita padre Giancarlo Pani. Biagio Lo Rubbio è presidente diocesano di Ac: “Li chiamiamo esercizi ‘non residenziali’ perché, avendo come laici una vita frenetica, non tutti riescono a ritagliarsi un tempo prolungato di estraniamento dal mondo come vorrebbe un corso di esercizi – spiega al Sir –. Ci incontriamo ogni sera nella chiesa della Madonna del Ristoro, però i partecipanti avranno un libretto con liturgia delle Ore e altri testi per riflettere durante tutte le tre giornate. Non possiamo estraniarci dalla vita, ma possiamo vivere con uno stile più ritirato, disposto all’ascolto e alla preghiera”. Ai più piccoli, nel tempo di Avvento e Natale, la diocesi di Palestrina fa una proposta tra arte e fede, con laboratori nel Museo diocesano prenestino di arte sacra, in collaborazione con l’Ufficio catechistico. “Attraverso le opere esposte nel Museo, saranno aiutati ad approfondire contenuti della catechesi legati al tempo forte dell’Avvento – spiega il direttore del Museo, Maria Teresa Ciprari nella lettera di invito – e potranno scoprire la produzione artistica che impreziosisce il territorio diocesano”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy