Diocesi: l’arcivescovo Delpini (Milano) domani ad Opera per la presentazione di francobolli di Natale del Vaticano realizzati da un ergastolano

Nell’ambito della mostra “Filatelia nelle carceri”, domani alle 15 l’arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, parteciperà nella Casa di reclusione di Opera (via Camporgnago, 40) alla presentazione di due francobolli raffiguranti la scena dell’Annunciazione e della Natività, su bozzetto del settantenne condannato all’ergastolo Marcello D’Agata e realizzati come emissione postale dall’Ufficio filatelico del Governatorato della Città del Vaticano. “Affidare la realizzazione dei francobolli di Natale a Marcello D’Agata – assicura Mauro Olivieri, direttore dell’Ufficio filatelico del Governatorato della Città del Vaticano – è stato un segno di speranza, fiducia e fede nel prossimo e nella sua possibilità di comprendere il male fatto e di recuperare. Sono proprio gli ultimi degli ultimi quelli che, secondo l’insegnamento di Gesù, meritano maggiormente la nostra attenzione”. In occasione dell’evento filatelico, l’arcivescovo incontrerà i detenuti, gli agenti della polizia penitenziaria la direzione e il personale.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo