Cinema: Ente dello Spettacolo, domani presentazione del IX Rapporto al Festival delle nuove generazioni a Milano

La Fondazione Ente dello Spettacolo presenterà domani a Milano il Rapporto Cinema 2018 durante la XI edizione del “Festival internazionale delle nuove generazioni – Piccolo grande cinema”. L’evento si svolgerà alle 18 presso la Biblioteca di Morando, in Via Tofane 49. Interverranno Fabio Introini, docente di sociologia presso l’Università Cattolica di Milano, che ha collaborato all’indagine dell’Osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo per la sezione relativa ai millennials, e Mariagrazia Fanchi, docente di Media Studies and Cultural History presso lo stesso Ateneo, che ha seguito la sezione relativa agli over 60. Condurrà l’incontro Simone Moraldi, della Fondazione Cineteca Italiana e autore di una delle direttrici di approfondimento del Rapporto, intitolata “Film Education in Italia e in Europa: un decennio vissuto pericolosamente”. Un’occasione per riflettere sul futuro del cinema, con un occhio particolare rivolto alle preferenze delle due classi anagrafiche più rappresentative tra coloro che seguono la settima arte: i millennials (i giovani dai 20 ai 30 anni) e gli over 60. Gli studi sul pubblico del cinema in Italia si limitano spesso a elencare i numeri dei biglietti venduti. Il IX Rapporto Cinema, intitolato “Spettatori, strumenti, scenari”, profila invece lo spettatore intrecciandone dati anagrafici, formazione, professione, motivazioni delle scelte al botteghino, anche con i contributi scientifici dell’Osservatorio Giovani e dell’Università Cattolica di Milano. Nella seconda parte, il volume tratta delle opportunità di finanziamento per il comparto, per poi concludere con una analisi degli scenari presenti e futuri. Il Rapporto è stato curato da Mariagrazia Fanchi, Alessandro Rosina, Bruno Zambardino e Angela D’Arrigo e si avvale del sostegno della DG cinema del Mibac e della collaborazione dell’Istituto Luce-Cinecittà.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo