Paraguay: mons. Martínez Flores è il nuovo presidente della Conferenza episcopale

Da sinistra: mons. Jubinville (vicepresidente), mons. Martínez (presidente), mons. Benítez (segretario generale), padre Torres (segretario generale aggiunto)

Adalberto Martínez Flores, vescovo di Villarrica e amministratore apostolico per le Forze armate e la Polizia nazionale, è il nuovo presidente della Conferenza episcopale del Paraguay (Cep). L’elezione, nell’ambito del rinnovo degli incarichi per il triennio 2018-2021, è avvenuta nell’ambito dei lavori della 219ª Assemblea plenaria della Cep, in corso a Luque, nella periferia di Asunción. Questi gli altri incarichi emersi dalla votazione: vicepresidente della Cep è stato eletto mons. Pierre Jubinville, vescovo di San Pedro; segretario generale mons. Amancio Benítez, vescovo di Benjamín Aceval; segretario generale aggiunto padre Celso Torres Peralta; tesoriere mons. Francisco Pistilli, vescovo di Encarnación.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa