Diocesi: Molfetta, a fine novembre parte l’ottavo laboratorio “Scatti & Scritti” per animatori della comunicazione

Nella diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi prenderà il via con l’ultimo sabato di novembre il laboratorio per animatori della comunicazione e della cultura “Scatti & Scritti”, promosso dall’Ufficio diocesano per le comunicazioni sociali nell’ottavo anno del percorso che mira a potenziare, sul piano culturale e strumentale, coloro che in parrocchia si occupano della comunicazione. “L’ambiente digitale – si legge nel Documento finale del Sinodo sui giovani, 145 – rappresenta per la Chiesa una sfida su molteplici livelli”; esso “richiede non solo di abitarlo e di promuovere le sue potenzialità comunicative in vista dell’annuncio cristiano, ma anche di impregnare di Vangelo le sue culture e le sue dinamiche”. Un’istanza che la diocesi fa sua da otto anni, nella consapevolezza che la grande sfida attuale è la presenza sui social. Il laboratorio partirà proprio da un’analisi delle potenzialità di Instagram (dopo aver affrontato Facebook negli anni precedenti) e delle buone pratiche da poter mettere in campo nelle parrocchie, sul piano della comunicazione per immagini, per riprendere poi l’impegno di scrittura, su carta e su web, quale sollecitazione più riflessiva da rilanciare sui media ecclesiali.
Destinatari gli animatori già istituiti nelle parrocchie e quelli nuovi che volessero avvicinarsi a questo delicato ruolo pastorale. Gli incontri, animati dai componenti dell’Ufficio e da esperti, si svolgeranno nella sala del seminario vescovile di Molfetta (ore 16-19). Primo appuntamento sabato 24 novembre sul tema “Scatti su Instagram, perché e come? Il progetto diocesano: sito e social per ogni parrocchia”. Gli incontri proseguiranno ogni ultimo sabato del mese (tranne dicembre) fino a maggio 2019. Info sul sito diocesano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa