Terra Santa: il card. Sandri ha incontrato i seminaristi e visitato la sede del Patriarcato latino

Un incontro con i seminaristi e la visita nella sede del Patriarcato latino. Sono stati due tra i momenti principali, ieri, della seconda giornata del card. Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese orientali, in Terra Santa. Dopo aver celebrato la messa nella chiesa del Cenacolino, il card. Sandri ha aperto un incontro nella Casa Notre Dame, a Gerusalemme, con gli Ordinari di Terra Santa. Tra le sfide indicate, l’approvazione della Legge sullo stato ebraico, la sostenibilità delle scuole cattoliche in Israele e Palestina e la questione dell’adozione dei diversi libri di testo, la situazione di Gaza, le prospettive del dialogo tra Israele e Palestina. “Il tema della libertà religiosa è apparso come trasversale e fondamentale, nel fatto di poter esistere, di poter operare a livello educativo ed assistenziale, sia in Israele come in Palestina: ben lungi da valutazioni di tipo politico, ogni atto legislativo nei diversi paesi che violi in forma implicita od esplicita il principio della libertà religiosa deve essere denunciato con chiarezza in sede di colloqui bilaterali o multilaterali”, segnala una nota della Congregazione. Il Prefetto ha poi rivolto l’attenzione alla realtà dei migranti presenti in Israele, con particolare riferimento all’assistenza spirituale garantita a quelli provenienti dalle Chiese Orientali cattoliche non mediorientali: gli indiani siro-malabaresi, i greco-cattolici dell’Europa Orientale, gli etiopi e gli eritrei di tradizione ge’ez. Nel pomeriggio, nell’Auditorium del Centro Notre Dame, si sono riuniti tutti i seminaristi in formazione appartenenti alla diocesi Patriarcale di Gerusalemme dei Latini, dei Padri Bianchi, dei Salesiani e una delegazione dei francescani impegnati nel convegno dei Commissari di Terra Santa. Altra tappa, la visita al Vicariato patriarcale Caldeo e al Vicariato siro-cattolico. L’ultima momento della giornata, la visita nella sede del Patriarcato Latino, dove il card. Sandri ha presieduto una riunione congiunta tra il Collegio dei Consultori e il Consiglio degli Affari economici della diocesi, alla presenza della delegazione vaticana e dell’Amministratore apostolico, mons. Pierbattista Pizzaballa.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia