Diocesi: Teramo, al via domani il pellegrinaggio dell’urna con le spoglie di san Gabriele dell’Addolorata a Villa Vomano e Colonnella

Prenderà il via domani e proseguirà fino a sabato il pellegrinaggio dell’urna con le spoglie di san Gabriele dell’Addolorata a Villa Vomano e Colonnella, due centri in provincia di Teramo. L’urna partirà domani pomeriggio, alle 14.45 dal santuario di San Gabriele e, dopo una sosta nella chiesa parrocchiale di Val Vomano, sarà portata in processione nella chiesa parrocchiale di San Francesco d’Assisi di Villa Vomano. Nel suo tragitto l’urna farà una sosta davanti alla statua di San Gabriele innalzata al termine del ponte sul fiume Vomano, a ricordo del miracolo avvenuto il 18 settembre 1937, quando un pullman di pellegrini della provincia di Chieti, diretto al santuario, rischiò di precipitare, dopo lo scontro con un cavallo. Il pullman rimase in bilico sul ponte, ma non precipitò. I pellegrini attribuirono il fatto a un miracolo del santo che andavano a venerare. Il singolare episodio assurse agli onori delle cronache, tanto che venne immortalato anche su una copertina de “La domenica del Corriere”. L’arrivo dell’urna a Villa Vomano è previsto nel tardo pomeriggio. Alle 19.30 mons. Lorenzo Leuzzi, vescovo di Teramo-Atri, presiederà una s. messa e alle 21 prenderà il via una veglia di preghiera animata dai giovani. Diverse le celebrazioni e gli incontri in programma nella mattinata di venerdì. Alle 15.30 l’urna partirà per Colonnella, dove sarà accolta alle 16 in piazza del Popolo. Verrà quindi portata in processione fino al Palazzetto dello Sport, dove alle 18 ci sarà una solenne celebrazione eucaristica presieduta da don Patrizio Spina, vicario generale della diocesi di San Benedetto del Tronto (Ap). Sabato alle 17 mons. Gervasio Gestori, vescovo emerito di San Benedetto del Tronto, presiederà la messa che concluderà il pellegrinaggio. Alle 19 l’urna ripartirà alla volta del santuario di San Gabriele.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo