Comunicazione: Censis, giovedì presentazione a Roma del Rapporto “I media digitali e la fine dello star system”

Verrà presentato giovedì 11 ottobre a Roma il 15° Rapporto del Censis sulla comunicazione, “I media digitali e la fine dello star system” (Sala Capitolare presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva – ore 10). La quindicesima edizione del Rapporto, si legge in un comunicato, “prosegue il monitoraggio dei consumi dei media, misurati nella loro evoluzione dall’inizio degli anni 2000, e l’analisi dei cambiamenti avvenuti nelle diete mediatiche degli italiani. Il Rapporto analizza i processi di formazione dell’opinione pubblica, considerando anche l’uso politico dei social network. E vengono svelati i nuovi riti, tic e tabù della digital life”. “Nell’era biomediatica, in cui uno vale un divo, uno degli effetti della disintermediazione digitale è la fine dello star system”, sostiene il Censis.  Di qui “la conseguente rottura del meccanismo di proiezione sociale che in passato veniva attivato dalla fascinazione esercitata dal pantheon delle celebrità: prima venerate e oggi smitizzate nel disincanto del mondo”. A presentare il Rapporto Massimiliano Valerii, direttore generale Censis. Ne discutono Gian Paolo Tagliavia – Chief Digital Officer Rai; Gina Nieri – consigliere di amministrazione Mediaset; Massimo Porfiri – AD Tv2000; Massimo Angelini – direttore Pr Internal & External Communication Wind Tre; Fabrizio Paschina – responsabile direzione comunicazione e immagine Intesa Sanpaolo; Francesco Rutelli, presidente Anica. Conclude Giuseppe De Rita, presidente Censis.

 

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo