Infanzia: incontro tra Albano (Autorità garante) e il ministro Bonafede. Al centro la tutela dei diritti per figli di detenuti e stranieri non accompagnati

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza (Agia) Filomena Albano ha incontrato questa mattina il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. Come riferisce una nota dell’Agia, sono stati diversi i temi toccati, tra i quali in particolare quello della promozione dei diritti dei figli dei genitori detenuti, quello della figura del tutore volontario di minori stranieri non accompagnati e quello della diffusione della conoscenza della Convenzione di New York. “Ho apprezzato la sensibilità e l’interesse mostrati dal ministro Bonafede verso i temi legati alla tutela dell’infanzia e dell’adolescenza – commenta Albano – e ho registrato con favore la sua disponibilità a collaborare per la promozione dei diritti delle persone di minore età. Auspico che si possa avviare nei prossimi mesi un percorso per realizzare iniziative comuni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa