Diocesi: Monreale, donati cereali e concimi per la produzione agricola nella “fattoria” della Missione Speranza e Carità

Una fattoria della solidarietà nella cittadella dei poveri fondata da Biagio Conte. È l’obiettivo del progetto promosso dal Rotary Club Palermo Agorà che ha consentito di donare 11.400 chili di sementi scelte tra cereali, leguminose e piante ortive, (di cui 8 mila grano duro, 700 di orzo, 900 di pisello, mille di fave, 600 di veccia, 200 di trifoglio), 15 mila chili di concimi specifici per grano e leguminose, 13 litri di diserbante specifico per fave; una vasca refrigerante per la conservazione del latte della capacità di 600 litri. Sarà anche istituito un corso di formazione sulla caseificazione, rivolto al personale volontario accolto nella Missione di speranza e carità – visitata il 15 settembre da Papa Francesco – con rilascio di attestato qualificante. “L’obiettivo del Progetto rotariano, realizzato grazie anche al contributo della Rotary Foundation e del Distretto 2110 – ha detto Antonietta Matina, presidente del Club Palermo Agorà – è migliorare e potenziare la produzione agricola e casearia di un fondo agricolo di circa 100 ettari, adiacente al Santuario di Tagliavia, territorio di Monreale, donato in comodato d’uso gratuito alla Missione di Speranza e Carità di Biagio Conte dalla Curia di Monreale”. Il corso di caseificazione, rivolto agli ospiti della Missione, permetterà di qualificare con un attestato chi lo frequenterà in prospettiva di un futuro inserimento lavorativo per loro in questo settore.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa