Consiglio d’Europa: conferenza a Tirana, combattere il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo

Una conferenza internazionale su “Trasparenza della proprietà effettiva” si svolgerà il 30 e 31 ottobre a Tirana (Albania): promossa dal Consiglio d’Europa intende sostenere “le capacità negli Stati membri nel combattere il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo”. Standard comuni e buone pratiche saranno i temi del dialogo tra professionisti e responsabili politici, con particolare attenzione alle regioni dell’Europa sud-orientale e del partenariato orientale. Altro evento di rilievo in questa settimana, promosso nel quadro della presidenza croata del Comitato dei ministri del Consiglio d’Europa è il seminario in corso a Zagabria su “fuga o afflusso di cervelli?”: rivolto a specialisti in materia di gioventù e mobilità, questioni sociali, migrazione, lavoro e occupazione e sviluppo economico, riunisce circa 50 rappresentanti di Stati, della comunità di ricerca, organizzazioni internazionali, giovanili e della società civile che si stanno confrontando sui temi della mobilità giovanile in riferimento all’Accordo parziale sulla mobilità giovanile nel quadro della Carta per i giovani, programma del Consiglio che esiste dal 1991. Lo sguardo si allargherà su aspetti legati all’empowerment economico per i giovani, ai temi dell’inclusione sociale e cittadinanza attiva, ma anche a come mantenere i collegamenti tra il Paese di origine e quello di lavoro dei giovani all’estero, per rendere la mobilità “positiva per tutte le parti interessate”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy