Diocesi: Siena, questa mattina inaugurazione nuovo centro Caritas all’Arbia con l’arcivescovo Buoncristiani

Aprirà questa mattina il nuovo centro Caritas della diocesi di Siena-Colle di Val d’Elsa-Montalcino. Sorto anche grazie anche al contributo dell’8xmille, fermamente voluto dall’arcivescovo Antonio Buoncristiani, il Centro diocesano per la carità – centro di ascolto, magazzini di stoccaggio beni alimentari, vestiario, mobilio, e 4 appartamenti da adibire ad alloggio provvisorio per persone in difficoltà – aprirà in località Arbia (Asciano). In condivisione con l’Arciconfraternita della Misericordia di Siena, i Gruppi di volontariato vincenziano e il Servizio socio professionale, sono stati effettuati, lo scorso anno, 249 interventi economici a favore di famiglie e singoli in difficoltà, con sostegno per il pagamento di utenze, farmaci, biglietti o abbonamenti ai trasporti pubblici e contributi per affitto. Tanti altri i settori seguiti dalla Caritas in collaborazioni con associazioni ed enti che vanno dal mondo dei giovani, particolarmente colpito da mancanza di lavoro o con attività precaria, fino alle emergenze passando per la distribuzione di pacchi alimentari, raccolte alimentari, servizio di accoglienza notturna e diurna maschile e femminile. Insieme all’aiuto alle popolazioni gravemente indigenti di Paesi più lontani, sostenute da tempo con adozioni a distanza o finanziamento di progetti con contribuzioni da parte dei benefattori, Caritas diocesana ha potuto accogliere e sollevare molte altre persone vicine a noi anche con il contributo dell’8 (e del 5) per mille.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa