This content is available in English

Plenaria Comece: comunicato finale, “costruire ponti di dialogo e promuovere un’Europa inclusiva”

(Bruxelles) – I vescovi europei hanno rivolto un appello ai cristiani e tutte le persone di buona volontà “al discernimento, alla responsabilità e alla piena partecipazione alla vita politica, a lavorare insieme per il bene comune, costruendo ponti di dialogo e promuovendo un’Europa inclusiva capace di sviluppare pienamente persone, famiglie e comunità”. Con questo invito che guarda alle elezioni europee del 2019 si è conclusa nel pomeriggio di oggi l’assemblea plenaria della Commissione degli episcopati della Comunità europea (Comece). Tre intense giornate di lavoro (24-26 ottobre 2018) sono state dedicate a riflettere “sulle sfide future dell’Ue” in dialogo con funzionari di alto livello dell’Unione: Federica Mogherini, alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Luca Jahier, presidente del Comitato economico e sociale europeo, e Michel Barnier, capo negoziatore dell’UE con il Regno Unito, sintetizza una nota diffusa a conclusione dei lavori. Con Mogherini i vescovi hanno incoraggiato l’Ue a “espandere le sue azioni in favore della pace e della solidarietà globali e a guidare con l’esempio l’implementazione dello stato di diritto a beneficio di tutti”. Con Jahier, la sottolineatura è stata sull’“esigenza fondamentale di proteggere e promuovere la dignità del lavoro e la centralità della persona umana nel contesto dell’intelligenza artificiale”. A Michel Barnier, i vescovi hanno “espresso preoccupazione per l’impatto del Brexit sulla vita quotidiana dei cittadini nel Regno Unito e in tutta Europa e hanno chiesto che il senso di responsabilità prevalga nei negoziati”. Nel programma della plenaria c’è stata anche una giornata di preghiera a Ypres, teatro di crudeltà durante la I Guerra mondiale, per “riaffermare il sostegno al progetto di pace dell’Ue”. Dalla Comece anche il sostegno alla dichiarazione sulla giustizia climatica firmata oggi a Roma dai presidenti degli organismi continentali delle Conferenze episcopali.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa