Libia: vertice Conte-al Serraj a Palazzo Chigi, “perseguire, con ogni sforzo, il massimo coinvolgimento di tutti gli attori locali e internazionali”

(Foto: Presidenza del Consiglio dei ministri)

“Perseguire, con ogni sforzo possibile, il massimo coinvolgimento di tutti gli attori locali e internazionali che hanno a cuore l’evoluzione positiva della situazione in Libia, nell’interesse delle sue popolazioni e delle sue istituzioni”. È la necessità su cui hanno concordato il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, e il presidente del Consiglio presidenziale del Governo di accordo nazionale della Libia, Fayez al Serraj, nel corso del “lungo e dettagliato incontro” svoltosi oggi a Palazzo Chigi “durante il quale sono stati affrontati vari temi in vista della Conferenza sulla Libia in programma a Palermo”. “Il Presidente al Serraj – si legge in una nota diffusa dalla Presidenza del Consiglio dei ministri – ha confermato la sua presenza alla Conferenza sulla Libia il 12 e 13 novembre, ribadendo insieme al presidente Conte l’importanza di assicurare le condizioni di sicurezza e di sviluppo economico, nonché il rafforzamento del quadro politico-costituzionale quale base per un ordinato processo politico fondato sul Piano d’azione delle Nazioni Unite”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa