Diocesi: Trento, domani il vescovo a Tione incontra la zona pastorale delle Giudicarie

Sarà la zona pastorale delle Giudicarie ad accogliere domani, sabato 27 ottobre, l’arcivescovo di Trento, mons. Lauro Tisi, per la quinta delle otto Assemblee nelle zone pastorali della diocesi di Trento. L’appuntamento è al teatro comunale di Tione con inizio alle ore 9.15.
“Anche a Tione, come in tutte le altre circostanze, l’invito è rivolto a coloro che sono già attivi all’interno delle comunità ecclesiali ma anche a tutti coloro che manifestano interesse di fronte alla necessità di ritessere trame significative di comunità, attorno a valori condivisi”, spiega una nota della diocesi. Su un territorio di 36.453 abitanti, la zona pastorale delle Giudicarie (comprendente anche val Rendena e val del Chiese) conta 57 parrocchie e 6 Unità pastorali finora attivate: Roncone, Storo, Condino, Pieve di Bono e Pinzolo. 7 i parroci in attività, 12 i preti collaboratori, 2 le comunità religiose.
Come nelle altre località, nel pomeriggio è previsto l’incontro per gli animatori della comunicazione e della cultura: redattori di notiziari e siti web parrocchiali o di valle, collaboratori di Vita Trentina e responsabili di oratori e sale della comunità.
La tappa tionese segue Dro (zona pastorale comprendente Riva, Ledro, Arco e valle dei Laghi), Pergine (Valsugana, Primiero e Folgaria), Moena (Fiemme e Fassa), Cles (Non e Sole) e anticipa le ultime tre nell’asta dell’Adige: Lavis (10 novembre – zona pastorale di Mezzolombardo, Lavis e Cembra), Trento (17 novembre), Rovereto (24 novembre – Vallagarina).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa