Diocesi: Bologna, un convegno con l’arcivescovo Zuppi sull’ambulatorio Biavati

Un convegno a cura della Confraternita della Misericordia sull’ambulatorio Biavati e la salute degli esclusi. Si svolgerà domani, sabato 27 ottobre, alle 9.15, nella Cappella Farnese di Palazzo D’Accursio, a Bologna, dove interverrà anche l’arcivescovo, mons. Matteo Zuppi. Con questa iniziativa, patrocinata da Regione, Comune, Fondazione Carisbo e Associazione Medici cattolici, si vogliono ricordare i quarant’anni di attività dell’ambulatorio Irnerio Biavati, un servizio sanitario gratuito, convenzionato con l’Asl di Bologna, rivolto a indigenti italiani e immigrati, che completa i servizi assistenziali (Segretariato “Giorgio La Pira”) e alimentari (Banco di Famiglia) della Confraternita della Misericordia. Il servizio si avvale di medici, paramedici, farmacisti e volontari che esercitano gratuitamente la loro professione. Nel 2017 l’Ambulatorio ha accolto 2945 persone.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa