Germania: diocesi di Münster in lutto per la morte di mons. Friedrich Ostermann, il “vescovo dei media”

Il vescovo ausiliario emerito di Münster, mons. Friedrich Ostermann, è deceduto stamane a 86 anni. Lo ha annunciato la diocesi con un comunicato sulla propria pagina Facebook: “Oggi, in particolare, includiamo il nostro vescovo ausiliare nelle nostre preghiere, perché riposi nella pace di Dio”. Ostermann era stato nominato vescovo ausiliare di Münster nel 1981 da San Giovanni Paolo II e fu consacrato vescovo l’anno successivo. Fu responsabile della cura pastorale per le regioni di Münster e Warendorf, sino al suo pensionamento. Attento analista delle realtà sociali, era anche un esperto comunicatore e un anticipatore delle scelte successive della pastorale in materia di media. Dal 2001 al 2006 fu presidente della commissione per i mezzi di comunicazione della Conferenza episcopale tedesca (Dbk). Si deve a lui l’ideazione e la fondazione del portale internet della Chiesa cattolica in Germania, katholisch.de, che andò on line nel 2005, sotto il suo mandato di “vescovo dei media”. Ostermann aveva anche iniziato a creare uno stretto coordinamento tra i media cattolici tedeschi e le diocesi, dando impulso ai siti internet dei settimanali diocesani e alle web radio. Friedrich Ostermann nacque il 21 giugno 1932 proprio a Münster. Studiò teologia a Bonn e venne ordinato sacerdote nel 1958. A febbraio di quest’anno aveva celebrato il suo 60° anniversario di sacerdozio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa