Diocesi: Castellaneta, mons. Maniago invita a pregare nelle messe di oggi e domani per il giovane del Gambia suicidatosi

Il vescovo di Castellaneta, mons. Claudio Maniago, ha chiesto a tutte le parrocchie della diocesi di pregare nelle messe di oggi e domani per Amadou Jawo, il giovane del Gambia suicidatosi nei giorni scorsi a Castellaneta Marina. “Non si può restare inattivi – ha dichiarato il presule – di fronte alla tragica morte di un giovane di appena 22 anni proveniente dal Gambia. In questo momento l’invito alla preghiera costituisce un’importante opera di sensibilizzazione delle comunità perché siano sempre aperte e disposte ad accogliere, comprendere e aiutare tutti coloro che sono in difficoltà, specie quando sperimentano la solitudine e il rifiuto da parte degli altri”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy