Mcl: Strasburgo, seminario per i giovani sull’Europa. Delle Foglie, “contro il populismo, mantenere viva la democrazia”

(Strasburgo) “Fare nostra la missione di mantenere viva la democrazia in Europa, a partire dal nostro Paese, è una sfida grande, ma anche un’opportunità preziosa”. Lo ha affermato oggi a Strasburgo Domenico Delle Foglie, giornalista, già direttore del Sir, durante una relazione svolta a un seminario organizzato da Mcl per i giovani dirigenti del movimento, sul tema “Disagi e prospettive dell’Europa di oggi. Sfide e opportunità”. Ampia la trattazione del tema che ha affrontato diversi nodi della politica e della cultura europei, analizzando, passo passo, i discorsi dei Papi alle istituzioni comunitarie e da questi prendendo chiavi di lettura per l’oggi. Delle Foglie ha sottolineato che non è sufficiente “parlare di democrazia, anche se non lo si fa mai abbastanza, occorre esercitarla nel luogo, nello spazio e nel tempo che ci sono dati. “Credo – ha aggiunto il relatore – che questa prospettiva basti a dare un senso a tutto il nostro lavoro, in un tempo in cui la democrazia, soprattutto quella rappresentativa, sembra vivere una fase di declino a favore di una democrazia diretta in cui non si colgono né le procedure (non c’è democrazia senza procedure democratiche) né gli sbocchi. Anzi, sempre più, giorno dopo giorno, sembriamo tutti vittime, in particolare noi italiani, delle sirene dell’uomo forte e del populismo”. Delle Foglie ha osservato: “Si tratta di due scorciatoie rispetto alla complessità della democrazia dialogante che nella rappresentatività trova il suo marchio distintivo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo