Volontariato: Società San Vincenzo De Paoli, da domani al 21 ottobre il convegno nazionale ad Assisi

“L’umanità unisce”. Da domani al 21 ottobre si terrà ad Assisi il convegno nazionale della Società di San Vincenzo De Paoli. All’evento parteciperanno oltre 750 soci provenienti da tutta Italia. “Lo scopo del convegno – ha dichiarato il presidente Antonio Gianfico – è di riflettere sui mutamenti sociali. Proprio in un periodo storico in cui l’umanità appare così divisa per categorie, ceto, censo, interessi, guerre, è fondamentale fermarsi un attimo e cercare di riscoprire insieme che cosa significhi avere umanità”. E la parola “insieme” va sottolineata perché non si tratterà di un convegno classico frontale, ma coinvolgerà tutti i presenti in attività dinamiche di gruppo. Una formula inedita per un convegno di queste dimensioni “ma siamo certi – ha proseguito Gianfico – che al termine dei tre giorni di Assisi tutti quanti avranno avuto la possibilità di esprimersi e dare il loro contributo al cambiamento”. Attraverso il confronto con relatori ed esperti che guideranno i lavori di gruppo, la Società San Vincenzo proverà a ipotizzare nuovi percorsi di prossimità con gli altri.
All’apertura del convegno verrà proiettato un videomessaggio del presidente internazionale, Renato Lima de Oliveira. Il programma ricco di impegni prevede anche alcuni momenti di preghiera e la visita alle bellezze della città di Assisi.
In tutta Italia, dove conta 13mila volontari, la Società di San Vincenzo De Paoli ha realizzato mense, dormitori, case di ospitalità per persone povere in difficoltà, centri per l’assistenza a bambini e ragazzi e per persone sole o anziane, strutture per l’accoglienza dei migranti, empori solidali.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa