Diocesi: Perugia, nel fine settimana iniziative dedicate a missioni, vocazioni e a san Paolo VI. Prima messa per la comunità greco-cattolica romena

Sono diversi gli appuntamenti in programma nel fine settimana nell’arcidiocesi di Perugia-Città della Pieve. Stasera la chiesa di Ponte Pattoli ospiterà dalle 21 la veglia missionaria, preceduta, come è tradizione, dalla “cena di solidarietà” (ore 20) servita da volontari nei locali dell’oratorio. Tema della veglia, guidata dal vescovo ausiliare, mons. Paolo Giulietti, è “Giovani per il Vangelo”, sulla scia del Sinodo dei vescovi sui giovani. Per domenica 21, in occasione della Giornata missionaria, le offerte raccolte nel corso delle messe celebrate nelle parrocchie saranno devolute alle opere che la Chiesa realizza nei Paesi in via di sviluppo e terre di missione.
Per domani, venerdì 19, invece, è in programma un’iniziativa in ricordo di san Paolo VI, canonizzato domenica scorsa da Papa Francesco. Tema dell’incontro sarà “Giovanni Battista Montini, Luigi Piastrelli e il circolo fucino di Perugia 1923-1933”. Interverrà il Xenio Toscani, socio corrispondente dell’Accademia delle Scienze dell’Umbria, già professore ordinario di storia moderna all’Università Cattolica.
Domenica 19, nella chiesa ex-parrocchiale de La Valle di Corciano, alle 10, verrà celebrata la prima messa per la comunità greco-cattolica romena presieduta da mons. Giulietti. Sarà anche presentato il nuovo cappellano, don Lucian Gheorge Cordis, che risiederà con la sua famiglia nella casa canonica della ex-parrocchia di Taverne.
Sempre nella giornata di domenica 19 si svolgerà la Giornata “Ri.Chi.Ama.Te!” organizzata dall’Ufficio diocesano per la pastorale delle vocazioni. L’appuntamento, che si terrà al monastero delle Clarisse di Trevi, sarà dedicato a “Giovani in… canto, preghiera, fraternità, catechesi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa