This content is available in English

Corea-Santa Sede: Papa Francesco ha incontrato il presidente Moon. “Vivo apprezzamento per il comune impegno” ad “aprire una nuova stagione di pace e di sviluppo”

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

Nel corso dell’udienza di Papa Francesco con il presidente della Repubblica di Corea Moon Jae-in, svolto questa mattina nel Palazzo Apostolico Vaticano, “è stato espresso vivo apprezzamento per il comune impegno nel favorire ogni utile iniziativa che consenta di superare le tensioni ancora esistenti nella Penisola coreana, per aprire una nuova stagione di pace e di sviluppo”. È quanto si legge in un comunicato diffuso dalla Sala stampa vaticana. “Nel corso dei cordiali colloqui – si legge ancora –, sono state rilevate le buone relazioni bilaterali e il positivo contributo che la Chiesa offre in ambito sociale, educativo e sanitario, così come per la promozione del dialogo e della riconciliazione tra coreani. Infine, sono state trattate alcune questioni di carattere regionale”. Dopo il colloquio con il Santo Padre, il presidente Moon ha incontrato il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, e mons. Paul Richard Gallagher, segretario per i Rapporti con gli Stati.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa