Basilicata: domenica a Matera il “Primo cammino delle Confraternite” delle Chiese lucane

Domenica prossima, a conclusione della Peregrinatio a Matera della Madonna di Viggiano, iniziata lo scorso 14 ottobre, si terrà a Matera il “Primo cammino delle Confraternite delle Chiese di Basilicata”, a cui sono attese anche le Confraternite di Puglia e Calabria. La giornata si aprirà alla Casa S. Anna alle ore 8.30. Dopo la preghiera iniziale guidata da don Pasquale Di Taranto e i saluti del delegato regionale Rino Bisignano e del presidente nazionale Francesco Antonetti, alle 10 è prevista la riflessione di don Paolo D’Ambrosio su “Maria nella spiritualità delle Confraternite”. Alle 10.30 le confraternite si metteranno in cammino verso la cattedrale dove alle 11.30 è prevista la messa celebrata da mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, vescovo di Matera-Irsina. Il cammino riprenderà quindi alle 12.45 per accompagnare la statua della Madonna a piazzetta Pascoli. La decisione di intraprendere questo cammino regionale è dovuta al desiderio di un risveglio delle Confraternite in Basilicata, che tanta parte hanno avuto nel passato e che oggi sono alquanto sopite; peraltro, Matera ospiterà nel 2019 il Cammino nazionale delle Confraternite, avendo ricevuto il testimone da Milano lo scorso mese di giugno. Già avviata la macchina organizzativa per l’appuntamento nazionale che sarà scandito da diverse iniziative, tra cui un convegno sui beni culturali delle Confraternite e sulla pietà popolare, un concerto animato dalle confraternite di varie regioni italiane e una mostra. Il Cammino nazionale è fissato per il 26 maggio 2019.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa