Don Tonino Bello: De Finibus Terrae, dal 21 ottobre una mostra a Tricase dedicata “Ai tremendamente vivi”

Da domenica 21 ottobre fino al 31 ottobre, ogni giorno, dalle 19 alle 21, nel Palazzo Principi Gallone di Tricase sarà possibile visitare “Ai tremendamente vivi – Mostra di arti visive”, realizzata per ricordare il 25° anniversario del “dies natalis” di don Tonino Bello. A organizzarla, il Parco culturale ecclesiale “Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae”, fondazione di partecipazione della diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca. La collettiva sarà inaugurata domenica, alle 19, tra gli altri, dal vescovo mons. Vito Angiuli, e da Carlo Chiuri, sindaco di Tricase. In programma anche il concerto dell’Orchestra scolastica dell’Istituto comprensivo di Gagliano del Capo. Saranno pronunciate anche le testimonianze di alcuni fedeli che hanno conosciuto personalmente don Tonino Bello. Inoltre, nelle sale del palazzo, per tutta la durata della mostra, si potrà visitare la mostra fotografica e documentale “libro vivente”, a cura del Gruppo “Don Tonino” della parrocchia Natività Beata Vergine Maria di Tricase. La collettiva d’arte vedrà la partecipazione di diversi artisti, tra cui Giuseppe Alessio, la palestinese Reema Almozayyen, Maria Bomanduce, Mimmo Camassa, Andrea Cangiani, Giulio Giancaspro, Fabio Giannotta, don Gianluigi Marzo, i siriani Burhan e Zahi Issa, Giovanni Morgese, Rita Protopapa, Miryam Risola, Rosario Rosafio, Vito Russo e Luigi Sergi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia