Università: Aidu, il 19 ottobre convegno nazionale a Napoli. Inaugura i lavori l’arcivescovo Sepe

“Occupabilità e orientamento. Una idea di Università” è il tema scelto dai docenti universitari cattolici dell’Aidu (Associazione italiana docenti universitari) per l’edizione 2018 del convegno nazionale che si terrà a Napoli il 19 ottobre, presso l’Istituto italiano per gli studi filosofici (dalle ore 10). L’avvio dei lavori è affidato al cardinale arcivescovo Crescenzio Sepe. Al centro della riflessione, si legge in un comunicato, “la necessità di ripensare il ruolo dei docenti universitari cattolici nell’ottica di una maggiore presenza nella società”, sulla scorta dell’auspicio di un’università come “luogo di formazione alla ‘sapienza’”espresso nel 2017 da Papa Francesco nel discorso all’Università di Roma Tre. Ulteriore obiettivo “ripensare il rapporto tra orientamento universitario e mondo del lavoro” tra disoccupazione giovanile ed emergere di nuove tipologie di lavori. Quale il ruolo dell’Università e dei docenti cattolici in particolare? Come può contribuire a ripensare il significato dell’orientamento per gli studenti nell’ottica dell’occupazione? Quali nuovi strumenti devono adottare gli atenei e dunque la classe docente? Questi gli interrogativi a cui l’Aidu tenterà di dare risposta. Una importante sezione del convegno sarà riservata a grandi personalità del mondo cattolico: Papa Paolo VI e mons. Oscar Romero, canonizzati ieri da Papa Francesco, e Aldo Moro dei quali parleranno, rispettivamente, don Angelo Maffeis, presidente Istituto Paolo VI; Alfonso Barbarisi, docente Università di Napoli; Giorgio Balzoni, giornalista Rai. Nel corso del convegno verrà eletto il nuovo presidente dell’associazione e consegnato il Premio Aidu “Humboldt-Newman” 2018 (intitolato ai due grandi innovatori del sistema universitario). Tra i partecipanti mons. Mariano Crociata, presidente Commissione episcopale Cei per l’educazione cattolica, la scuola e l’università; Ernesto Diaco, direttore Ufficio nazionale per l’educazione cattolica, la scuola e l’università; Alin Tat, presidente Siesc-European Federation of Christian Teachers.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia