Università Cattolica: Alta scuola per l’ambiente, al via da oggi un convegno nel decennale della fondazione su “povertà, sviluppo sostenibile e tecnologie”

Un convegno in tre giornate su “Le povertà, lo sviluppo sostenibile, le tecnologie. Formazione, giovani, adattamento climatico” comincerà oggi pomeriggio in occasione del decennale della Alta scuola per l’ambiente dell’Università Cattolica. Si svolgerà nella sede di Brescia e continuerà domani e, in seguito, il 23 novembre. Ad aprire l’appuntamento, nel pomeriggio, sarà il vescovo mons. Pierantonio Tremolada con il suo saluto. A seguire, interverrà il direttore della scuola, Pierluigi Malavasi. Agli interventi di docenti ed esperti sulla formazione dei giovani e la cura delle povertà seguirà la presentazione di alcuni progetti. Domani, giovedì 11 ottobre, durante la conferenza su ecologia integrale e sviluppo sostenibile, aperta dall’assistente ecclesiastico, mons. Claudio Giuliodori, si confronteranno diversi docenti e l’ex ministro al Lavoro, Enrico Giovannini, che approfondirà il tema dell’alta formazione per l’ambiente. Ultimo appuntamento, il 23 novembre con un focus su “Prevenzione, adattamento climatico, formazione al rischio ambientale”. Si discuterà di politiche e normative, a Manerba del Garda, con Roberto Oreficini, vicepresidente della Commissione nazionale per la previsione dei Grandi Rischi, con Marco Lombardi, direttore dell’Italian Team for Security, Terroristic Issues & Managing Emergencies, con Rinaldo Redaelli, segretario generale di Anci Lombardia, con il docente Giorgio Bertanza, e con Pierlucio Ceresa, segretario generale della Comunità del Garda.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy