Terra Santa: Ats (Custodia) inaugurata a Betlemme la mostra “Mille volte Natale”

Il 2 ottobre scorso, a Betlemme presso la galleria d’arte Bab idDeir, alla presenza del console generale italiano, Fabio Sokolovich, e delle autorità municipali di Betlemme, dei rappresentati della Custodia di Terra Santa e dell’artista Tonino Maurizi è stata inaugurata la mostra “Mille volte Natale” che raccoglie una serie di dipinti che rappresentano la Sacra Famiglia e il Natale. Secondo quanto riporta il sito della Custodia di Terra Santa “la mostra rientra nel più ampio progetto di Ats Pro Terra Sancta, l’ong della Custodia, di rivalorizzare e far rifiorire il centro storico di Betlemme”. Per Vincenzo Bellomo, responsabile di Ats a Betlemme, con questa iniziativa “si vuole proporre ai tanti turisti e pellegrini, che vengono a Betlemme per venerare la Grotta, un’offerta culturale valida e interessante in tutta la città”. La mostra di Tonino Maurizi, che fu ospitata per la prima volta a Gerusalemme lo scorso dicembre nei locali della Curia del Convento di San Salvatore, ha trovato una nuova collocazione in Terra Santa prima di ripartire verso altre destinazioni in tutto il mondo. Ats Pro Terra Sancta ha fortemente voluto che questo progetto potesse raggiungere anche Betlemme. “Le persone che hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto per Betlemme sono persone appassionate – ha dichiarato Fabio Sokolovich –. Questa è una terra dove la passione alcune volte può diventare un problema, ma è anche una grandissima risorsa”. “È la prima volta che ospitiamo nella nostra galleria un artista internazionale, grazie alla collaborazione con Ats siamo riusciti ad avere una mostra che racconta l’evento più importante per gli abitanti di Betlemme”, ha detto Rula Dughnan, direttrice della galleria di Bab idDeir, sita a due passi dalla Natività.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy