Giornata per la vita: Mazara del Vallo, in arrivo una reliquia di Santa Teresa di Calcutta

L’arrivo di una reliquia di Santa Teresa di Calcutta e la testimonianza del medico e di un’amica di Chiara Corbella Petrillo, giovane donna romana e madre di famiglia, morta nel 2012 in fama di santità, animeranno le iniziative per la Giornata della Vita nella parrocchia Cristo Re di Mazara del Vallo. Quattro i giorni di riflessione, preghiera e testimonianza sulla dignità della vita umana, che cominceranno giovedì 1° febbraio, alle 18, con la Messa e l’esposizione della reliquia concessa dalla parrocchia di Roma dalla Congregazione delle Missionarie della Carità. A seguire, l’adorazione eucaristica guidata e accompagnata da alcuni testi spirituali di Madre Teresa. Venerdì 2, dalle 9,30 alle 12, visita alla reliquia, adorazione eucaristica e confessioni. Alle 18, sarà celebrata la Messa con la benedizione dei bambini e delle candele. Sabato 3 febbraio, alle 10, una benedizione sarà rivolta alle donne in gravidanza. Nel pomeriggio, alle 16, le testimonianze su Chiara Corbella Petrillo, al termine delle quali il vescovo di Mazara del Vallo, mons. Domenico Mogavero, presiederà una celebrazione eucaristica.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori