Azione Cattolica: Prato, il 30 gennaio dibattito con l’astrofisico Ciotti sul rapporto tra scienza e fede

Un incontro con l’astrofisico Luca Ciotti dell’Università di Bologna sul rapporto tra “scienza e fede per spiegare l’origine dell’universo”. Si svolgerà martedì 30 gennaio, alle 21.15, nell’antico refettorio di San Niccolò, a Prato. Durante la serata ci si chiederà “quale dialogo intercorre tra scienza e fede” e se “è possibile coniugare l’esistenza di Dio con le più recenti teorie sull’origine e l’evoluzione dell’universo”. L’evento è promosso da Azione cattolica e Ufficio per l’educazione e la scuola della diocesi di Prato. “L’appuntamento rientra nell’ambito delle iniziative organizzate da Azione cattolica durante il mese della Pace”, spiega Lorenzo Leo, presidente diocesano di Ac. “Si tratta di un incontro destinato a un pubblico vasto, con un’attenzione particolare alle giovani generazioni. La volontà è quella di instaurare un dialogo tra un astrofisico, un docente, ma soprattutto un uomo di fede, e la popolazione, per far comprendere attraverso la semplicità del linguaggio come la scienza e la fede non siano mondi lontani ed inconciliabili tra di loro, ma anzi, uniti da un’insolita armonia”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy