Autobomba in Afghanistan: Panic (Emergency), a Kabul “è un massacro”

40 morti e 140 feriti è il bilancio provvisorio della triplice esplosione che questa mattina ha investito la capitale afgana Kabul, nel quartiere dove si trovano il ministero degli Interni e gli uffici dell’Unione europea. Secondo il Ministero della sanità locale è stata un’ambulanza-bomba guidata da un kamikaze a farsi saltare in aria. La maggior parte dei feriti, diversi dei quali bambini, è stata portata all’ospedale di Emergency a Kabul. “È un massacro”, afferma Dejan Panic, coordinatore di Emergency in Afghanistan.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori