Parità scolastica: Fism, contro rischio chiusura non promesse elettorali ma “costo standard” e convenzione con “Miur”

Non promesse elettorali ma un preciso e reale impegno a completare la legge 62/2000 sul versante economico”. Lo chiede la Fism (Federazione italiana scuole materne) alla politica, a poche settimane dalle elezioni formulando due richieste concrete: l’adozione del costo standard e la stipula di una convenzione Fism-Miur. La legge sulla parità scolastica “ha certamente contribuito a riconoscere il ruolo pubblico svolto dalle nostre scuole”, afferma la Federazione in una nota, “ma ha solo in minima parte affrontato il problema della parità economica. Problema oggi aggravato dalla crisi che colpisce molte famiglie”. Di fronte al rischio chiusura delle scuole dell’infanzia paritarie, che priverebbero interi territori di “un importante avamposto educativo”, la Fism sottolinea: “Il sostegno economico è elemento irrinunciabile della parità”. L’obiettivo da raggiungere è quindi “un finanziamento adeguato alle scuole paritarie (ovviamente finalizzato e da rendicontare), in modo da non comportare per le famiglie costi diversi da quelli previsti per la frequenza delle scuole statali”. A tale riguardo, prosegue la nota, “il costo standard (finalmente allo studio ma che necessita di complessi calcoli e conseguentemente di tempi lunghi) è strumento che consente la dovuta trasparenza per un corretto impiego delle risorse economiche della Repubblica per il sistema nazionale di istruzione: è il costo ottimale efficiente per lo sviluppo dell’attività educativa, cioè per l’istruzione di ogni alunno”. In ogni caso, “per poter proseguire il servizio”, la proposta della Federazione è quella della stipula di una convenzione tra Miur e scuole Fism: una “convenzione pluriennale, adeguata nell’entità economica, certa nell’erogazione e nei tempi di accreditamento dei fondi, sulla base del numero di scuole e di quello di sezioni per scuola, nonché di un’attenzione particolare alle monosezioni”.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia