Famiglia: card. Bassetti (Cei), “aiutare, curare e sostenere, in ogni modo possibile, le famiglie italiane”. Bene il “patto per la natalità”

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

“Se si fermano le famiglie, si ferma il motore sociale del Paese. Smette di battere il cuore della società”. A lanciare l’allarme è stato il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, che nella prolusione al Consiglio permanente ha definito “un dato che inquieta” quello relativo alla condizione di povertà assoluta delle famiglie italiane: “Oltre un milione e mezzo – con un aumento di ben il 97% rispetto a dieci anni fa”. “È necessario ripeterlo con forza: è urgente e doveroso aiutare, curare e sostenere, in ogni modo possibile, le famiglie italiane”, ha ribadito il presidente della Cei: “Perché nelle famiglie risiede la struttura portante della nostra società e si pongono le basi del futuro”. Da questo punto di vista, secondo i vescovi italiani “fa ben sperare l’ampia condivisione che il ‘Patto per la natalità’, presentato la scorsa settimana dal Forum delle associazioni familiari, ha raccolto tra tutti gli esponenti di partito: chiediamo che alle dichiarazioni compiaciute segua la volontà concreta di porre le politiche familiari come priorità all’interno dei vari programmi in vista delle elezioni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy