Senza dimora: Genova, card. Bagnasco inaugura una casa di accoglienza

“Siamo qui per inaugurare un luogo per accogliere amici che hanno bisogno di un tetto sicuro e aria di casa”. Ad affermarlo, questa mattina, il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente del Ccee, durante la Messa che ha precedeuto l’inaugurazione della nuova struttura di accoglienza per persone senza dimora allestita presso la parrocchia di S. Francesco alla Chiappetta, nel Vicariato di Bolzaneto. Ricavata in un’ala del convento dei frati, può accogliere 17 persone, oltre ai volontari, che possono contare su strutture moderne e funzionali, tra cui una cucina professionale ed alcuni elettrodomestici come una lavatrice ed una asciugatrice. L’opera è la seconda annunciata in occasione Congresso Eucaristico Nazionale, svoltosi a Genova nel settembre 2016, e si affianca a quella inaugurata a novembre presso la parrocchia di N.S. delle Vigne nel Centro Storico. “Ringrazio anche quanti saranno ospiti in questa casa” ha detto ancora il porporato nell’omelia. “Il loro attuale bisogno di accoglienza e di aiuto ci interpella e ci sollecita a uscire da noi stessi, ci salva dalla tentazione di rinchiuderci nei nostri egoismi, nei nostri progetti e ci salva dall’essere gelosi dei nostri beni e delle nostre sicurezze. Ci aiuta costringendoci ad allargare il cuore e, quando il cuore si allarga, l’amore e il pane si moltiplicano”. Dopo quella inaugurata a novembre presso la parrocchia delle Vigne, nel centro storico, è pronta quindi anche la seconda ‘Opera Segno’ del Congresso Eucaristico Nazionale, svoltosi a Genova lo scorso Settembre 2016. Le due strutture hanno la possibilità di accogliere, complessivamente, 28 persone e sono state realizzate anche grazie al contributo della Cei che ha stanziato 450 mila euro dall’8 per mille. I volontari che hanno dato la propria disponibilità sono già 180 “ma ne servono certamente di più, per fare di questo servizio una espressione di comunità sostenibile nel tempo” ha commentato mons. Marino Poggi, vicario episcopale per la testimonianza e il servizio della carità e direttore della Caritas diocesana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa