Politiche giovanili: Roma, da oggi gli “Stati generali” con i sottosegretari del governo

Al via oggi a Roma gli “Stati generali delle politiche giovanili”. A organizzarli, il Forum nazionale dei giovani. Si terranno, sabato 20 e domenica 21 gennaio, nella struttura “Wegil”, in largo Ascianghi. L’appuntamento promuoverà il confronto tra i ragazzi e le ragazze delle diverse realtà associative del Forum e i principali esponenti dei diversi partiti, i rappresentati delle istituzioni e del governo, del Terzo settore e della società civile. “Un momento di discussione con panel specifici sulle diverse tematiche care ai giovani e al Paese, con l’obiettivo di riavvicinare ulteriormente le nuove generazioni alla politica, stimolando l’aggregazione e la definizione di nuovi progetti volti allo sviluppo del ‘Sistema Paese’”, spiegano gli organizzatori. Gli Stati generali delle politiche giovanili presenteranno particolari focus sulla rappresentanza politica e sociale, la formazione, l’innovazione, il lavoro e i diritti, l’Europa e il Mezzogiorno. Un’occasione perché i principali attori politici e sociali possano entrare nel merito dei problemi e delle soluzioni “nell’interesse del futuro dell’Italia, partendo dalle istanze di una generazione che sta affrontando una drammaticità unica nella storia del nostro Paese”. Diversi i sottosegretari del governo Gentiloni coinvolti, tra cui quello alle Politiche sociali, Luigi Bobba. Nella due giorni di incontri si svilupperà anche il progetto “Southern Europe University in Italy”, che ha l’obiettivo di analizzare, condividere ed elaborare una strategia comune e un piano orientato all’azione per lo sviluppo della partecipazione giovanile nei processi decisionali democratici e per rafforzare la cooperazione tra i Consigli nazionali della gioventù nell’area del Mediterraneo. Saranno per questo coinvolti giovani provenienti da diversi paesi europei e membri dei Consigli nazionali dei Paesi del Mediterraneo. Le attività si concluderanno con il dibattito “Forum Nazionale e Cooperazione Giovanile”, che si terrà domani.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa