Giornata migrante e rifugiato: diocesi Modena-Nonantola, domenica la Messa dei Popoli

“Accogliere, proteggere, promuovere e integrare i migranti e i rifugiati”: questo il titolo del messaggio di Papa Francesco per la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato 2018, che la diocesi di Modena-Nonantola celebra con la Messa dei Popoli, domenica 14 gennaio alle ore 15, nella chiesa di San Faustino. “Il messaggio di Papa Francesco non raggiunge solo i credenti – si legge in una nota della diocesi -. Non è un caso che quest’anno le adesioni alla Giornata, a Modena e provincia si siano moltiplicate”.
“Sono 7 le comunità cattoliche di immigrati che stabilmente sono presenti a Modena – ricorda la nota -: la comunità cattolica nigeriana e quella africana anglofona celebrano nella chiesa della Beata Vergine Mediatrice (Madonnina) a Modena; la comunità cattolica africana francofona celebra nella chiesa di S. Maria delle Assi a Modena; la comunità polacca celebra nella chiesa S. Francesco a Modena; la comunità dello Sri Lanka celebra nelle chiese di Regina Pacis, a Modena, a Spilamberto, a Brodano (Vignola) e a Castelnuovo; la comunità filippina celebra nella chiesa di S. Barnaba a Modena; la comunità ghanese (inglese e lingua locale) celebra nella chiesa di Marzaglia; la comunità cattolica ucraina celebra nella chiesa del Paradisino a Modena; la comunità latino-americana celebra (in spagnolo) nella chiesa di S. Pietro a Modena”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo