Diocesi: Caritas Catania, avviata collaborazione con lo Studio De Luca per esami di radiodiagnostica generale agli ultimi della città

Ha preso il via da alcuni giorni, a Catania, la collaborazione tra Caritas diocesana e Studio De Luca che permetterà agli ultimi della città, in seguito a precisa segnalazione, di essere sottoposti a esami di radiodiagnostica generale. “La Caritas diocesana di Catania indicherà allo Studio De Luca, soltanto tramite l’Help center, i casi che necessitano delle prestazioni”, si legge in una nota, nella quale viene precisato che “a stabilire la necessità degli esami sarà la consolidata Rete di accoglienza sanitaria della Caritas diocesana, che è attiva dal marzo del 2016 e che opera nei giorni di martedì (9,30-12) e sabato (9,30-11) presso l’ambulatorio solidale dell’Help center”. La Rete è guidata dal cardiologo Salvo Guarnera, responsabile del Centro Cuore Morgagni, con la collaborazione in prima linea di diversi medici specializzati e generici. Nel corso dell’ultimo anno sono stati circa 1500 gli accessi all’ambulatorio. Si tratta di “un importante accordo per la Caritas diocesana che – si sottolinea nella nota – arriva qualche mese dopo l’avvio della collaborazione con ‘Catania Salute e solidarietà’ onlus che permette agli assistiti, previa segnalazione, di usufruire dei servizi dell’ambulatorio medico polispecialistico di via Santa Maddalena. Un sostegno in più per coloro che sono ai margini del Sistema sanitario nazionale”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo