Dire: i titoli e il tg politico

(DIRE-SIR) – Ecco titoli e il tg politico realizzato dall’agenzia DIRE (anche su www.dire.it e www.agensir.it).

Gentiloni: tassare i giganti del web

Nessun rallentamento sulla web tax. Il presidente del consiglio Paolo Gentiloni partecipa al consiglio europeo sul digitale, a Tallin, e chiede un impegno preciso sulla tassazione dei colossi informatici. “Oggi queste piattaforme hanno volumi d’affari strepitosi nei nostri paesi e magari hanno poche unità di dipendenti”, spiega Gentiloni che chiede uno “scatto d’ambizione” all’Europa sulla crescita e sui migranti. Il premier si augura che “il nuovo governo tedesco sostenga le politiche espansive”.

Padoan: più risorse per la famiglia

Aumentare le risorse contro la povertà e a sostegno delle famiglie nella prossima legge di bilancio. Il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, ha preso l’impegno davanti alla platea della Conferenza sulla famiglia che si è svolta in Campidoglio. Occorre usare le risorse al meglio per spingere e potenziare la crescita inclusiva. La sottosegretaria Maria Elena Boschi, che ha chiuso la Conferenza, ha auspicato che in finanziaria trovi spazio anche quest’anno la proroga del bonus fiscale sull’acquisto dei mobili.

Scontri a Torino per il G7 del lavoro

Cortei e manifestazioni di protesta hanno accolto a Torino il G7 del lavoro, il vertice tra i ministri del lavoro delle principali economie occidentali. Un corteo di studenti e antagonisti ha cercato più volte di raggiungere piazza Carlina, dove c’è l’albergo in cui dormono i ministri. In due occasioni forze dell’ordine e manifestanti sono arrivati allo scontro. Alla fine due le persone fermate, occupato Palazzo Nuovo, sede dell’università. Altre proteste sono attese nelle prossime ore.

I minori e i pericoli del digitale, summit a Roma

Ottocento milioni di giovani rischiano di divenire vittima di adescamento sessuale su Internet. Il centro per la protezione dell’infanzia presso la Pontificia Università Gregoriana convoca a Roma i massimi esperti del mondo digitale, insieme ai rappresentanti delle istituzioni, per delineare una protezione efficace dei minori sul web. Il summit si terrà dal 3 al 6 ottobre. “Vogliamo lanciare una serie di azioni di contrasto e aumentare le forme di tutela”, spiega al Sir padre Hans Zollner, presidente del Centro protezione dei minori dell’Università Gregoriana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy