Bosnia Erzegovina: Caritas BiH aderisce alla campagna “Share the journey”

Anche la Caritas di Bosnia Erzegovina ha aderito alla campagna “Share the journey” – #sharejourney (Condividiamo il cammino), lanciata da Caritas Internationalis. Questa mattina, nella sede di Caritas BiH, a Sarajevo, è stata recitata una preghiera guidata dal direttore mons. Tomo Knežević alla presenza del personale impiegato nel sodalizio, di mons. Giuseppe Trentadue, incaricato d’affari presso la Nunziatura apostolica a Sarajevo, e del segretario don Alberto Zornada. Prima dell’inizio della preghiera, si legge in una nota di Caritas BiH, “il direttore Kneževic ha salutato i rappresentanti della nunziatura apostolica e ha spiegato le ragioni dell’incontro di preghiera”. Dijana Muzička, impiegata di Caritas BiH, ha informato i presenti sulla campagna “Share the journey”: “ha una durata biennale e si propone di unire migranti e rifugiati con le comunità locali attraverso il dialogo comunitario”. Nel corso della mattinata mons. Knezevic e il suo staff si sono intrattenuti coi rappresentanti della nunziatura per programmare ulteriori azioni come “la preparazione della visita ufficiale, presso Caritas BiH, del direttore di Caritas Internationalis Jacob Winter dell’ottobre prossimo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy