Diocesi: Oppido Mamertina-Palmi, da mercoledì 27 convegno ecclesiale su “Abitare la Chiesa, abitare la città…a partire dai giovani”

Sarà “Abitare la Chiesa, abitare la città…a partire dai giovani” il tema del convegno della diocesi di Oppido Mamertina-Palmi, che si svolgerà il 27 e 28 settembre a Rizziconi. Ad aprire i lavori sarà il vescovo diocesano, mons. Francesco Milito, con una riflessione su “Considerare questo tempo. Dalla Trinità contemplata alla Trinità vissuta, guidati da Maria, in compagnia dei santi”. Seguiranno gli interventi del vicario episcopale per la pastorale della nuova evangelizzazione, don Emanuele Leuzzi, e del vicario episcopale per la formazione del laicato, don Cosimo Ciano. Nella seconda giornata, prima della celebrazione comunitaria, sono in programma gli interventi di mons. Pino Demasi, vicario episcopale per la famiglia e i problemi sociali, e di don Elvio Nocera, vicario episcopale per l’inculturazione della fede. Mons. Milito traccerà poi le conclusioni della due giorni. In diocesi, mentre prosegue il “Semestre” delle apparizioni di Fatima (13 maggio-13 ottobre) e si preparano il I congresso mariano diocesano (17-18 ottobre) e la chiusura dell’Anno mariano (21 novembre), “vogliamo – spiega il vescovo nella lettera di convocazione del convegno – maturare un’acuta sensibilità circa la comprensione delle emergenti esigenze affioranti nel nostro territorio” e “preparaci al cammino verso il Sinodo dei giovani, efficace stimolo per ripensare la nuova evangelizzazione e l’inculturazione della fede nelle fasi di trasmissione e lievitazione nel quotidiano modo di pensare e dell’agire cristiano”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy