Cile: Santiago, sarà ristrutturata la chiesa di San Saturnino chiusa da 7 anni

La chiesa di San Saturnino nell’arcidiocesi di Santiago del Cile, distrutta dal terremoto del 2010, potrà essere ristrutturata e riaperta al culto grazie ad un finanziamento statale di 900 milioni di pesos. La parrocchia, situata nel Barrio Yungay, di grande valore storico e religioso, è una delle 40 dell’arcidiocesi che forniscono supporto sociale ai migranti in città, in particolare agli haitiani. “Dopo sette anni di chiusura – ha detto il parroco di San Saturnino, padre Juan Carlos Cortez, che finora ha celebrato in una piccola cappella provvisoria – sentivo che la comunità stava perdendo la speranza. Questo gesto ufficiale per noi non significa trasformare un sogno in realtà”. L’avvio dei lavori è stimato nei primi mesi del 2018. La chiesa di San Saturnino potrebbe riaprire i battenti all’inizio del 2019.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy