Dionigi Tettamanzi: Spinelli (Oftal Milano), “la sua presenza è stata un grande dono”

L’Oftal (Opera federativa trasporto ammalati a Lourdes) di Milano “ricorda con affetto e riconoscenza il card. Dionigi Tettamanzi che ha guidato la nostra diocesi in anni importanti”. È quanto afferma il presidente di Oftla Milano, Carlo Spinelli, in una nota in cui esprime il cordoglio dell’associazione milanese per la morte dell’arcivescovo emerito, avvenuta questa mattina. “Nella giornata di ieri – aggiunge il presidente – l’associazione aveva raccolto l’appello del card. Scola e di mons. Delpini a pregare per lui. Lo affidiamo alla Madonna di Lourdes sicuri che l’ha già accolto tra le sue materne braccia”. “Siamo commossi nel ricordare le sue presenze a Lourdes nel corso di due nostri pellegrinaggi”, aggiunge Spinelli rammentando “la sua vicinanza ai malati, salutati uno per uno ai quattro piani dell’Accueil che li accoglieva; il suo sorriso, una parola buona per tutti”. E poi “l’amore per la battuta, la forza che sapeva infondere ai malati, ai giovani, ai volontari, ai medici, agli infermieri e ai sacerdoti”. “La sua presenza è stata un grande dono per tutti noi”, conclude Spinelli.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy