Diocesi: Albenga-Imperia, lunedì 7 agosto la consegna del “Leoncino d’Argento” ad Eugenio Corini

Sarà Eugenio Corini, ex calciatore e attuale allenatore del Novara calcio, a ricevere nella serata di lunedì 7 agosto il “Leoncino d’Argento”, il premio attribuito dall’Ufficio per la pastorale della cultura della diocesi di Albenga-Imperia. “Il premio – si legge in una nota – nasce dal desiderio di valorizzare l’artistica e suggestiva piazza dei Leoni di Albenga e di premiare alcune personalità di spicco del mondo della cultura, dell’arte, dello sport”. Lo scorso 28 luglio si era tenuta già la prima serata del premio, consegnato allo psichiatra Vittorino Andreoli. Lunedì 7, alle 21 sempre nella cornice di piazza dei Leoni, sarà la volta di Corini durante un incontro che – prosegue la nota – “sarà dedicato alla cultura dello sport nella prospettiva di fede”. Nella sua carriera Corini ha vestito, in Serie A, le maglie di Juventus, Sampdoria, Napoli, Brescia, Chievo, Palermo e Torino. Pur essendo convocato in quattro occasioni, non ha mai giocato nella Nazionale maggiore. Con l’Under 21, invece, ha vinto i Campionati Europei del 1992. Appese le scarpette al chiodo, dal 2010 ha intrapreso la carriera di allenatore e nella prossima stagione siederà sulla panchina del Novara. “Corini – spiegano i promotori del premio – negli anni si è distinto non solo per una carriera prestigiosa nelle più importanti squadre di Seria A, ma per la serietà e professionalità con cui ha vissuto la sua esperienza sportiva”. Per la serata sono anche coinvolte le associazioni calcistiche di Albenga.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy