Diocesi: Spoleto-Norcia, mons. Boccardo in visita a Cassano all’Jonio e a Montegiordano, che fino a giugno 2018 ospita reliquie Santa Rita

L’arcivescovo di Spoleto-Norcia, mons. Renato Boccardo da domani al 9 agosto sarà in visita nella diocesi di Cassano all’Jonio e, in particolare, sarà ospite della comunità di Montegiordano dove fino al giugno 2018 saranno custodite le reliquie di Santa Rita. Nel primo pomeriggio di domani, mons. Boccardo sarà a Cassano all’Jonio, accolto dal vescovo mons. Francesco Savino, e incontrerà nel santuario della Madonna della Catena gli scout Agesci che hanno vissuto, lo scorso luglio, la loro esperienza di servizio accanto alla popolazione terremotata di Norcia. Poi, nel tardo pomeriggio, giungerà a Montegiordano Marina. Qui, alle 19, sarà accolto nella chiesa di Gesù Redentore, dove celebrerà la Santa Messa e guiderà le recita della novena della Beata Vergine del Rosario, che sarà festeggiata l’8 agosto con il tradizionale corteo a mare con la statua della Madonna portata lungo la costa su una imbarcazione. In questa occasione, mons. Boccardo concelebrerà con mons. Savino la Messa solenne delle 19.30 in piazza Falcone e Borsellino. Domenica 6 agosto, invece, l’arcivescovo di Spoleto-Norcia presiederà la celebrazione eucaristica (alle 17) e a seguire visiterà il “Paese dei murales” e il “Museo della civiltà contadina”. Sarà presentata a mons. Boccardo, da alcuni studiosi locali, la storia sociale e religiosa di Montegiordano, illustrata per la prima volta al card. Gualtiero Bassetti nel suo viaggio in Calabria dello scorso anno. Dopo la “cena comunitaria”, l’arcivescovo parlerà in piazza “Tarsia” (alle 21.30) della sua esperienza accanto a san Giovanni Paolo II.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy