Diocesi: Trento, domenica 10 in val Rendena iniziativa per Giornata Custodia del creato

La diocesi di Trento celebrerà domenica 10 settembre la Giornata per la Custodia del creato con un’iniziativa che si terrà in val Rendena sul tema “Viaggiatori sulla terra di Dio”. L’appuntamento è fissato per le 14.30 nella piazza di Carisolo. Guidati dall’arcivescovo di Trento, mons. Lauro Tisi, i partecipanti raggiungeranno a piedi la Chiesa di Santo Stefano, a Carisolo, dove è in programma la preghiera ecumenica con i rappresentanti delle Chiese ortodosse ed evangeliche. I promotori sottolineano che, come scrivono i vescovi italiani nel messaggio per la Giornata, “il tema della terra, da ‘coltivare e custodire, è elemento di convergenza ecumenica tra le diverse Chiese cristiane e un importante tema di dialogo interreligioso’”. La camminata-pellegrinaggio terminerà quindi a Pinzolo dove, alle 16.45, nella Chiesa di San Vigilio, è in programma l’appello conclusivo con il saluto dell’arcivescovo Tisi. Una sfida indicata nel documento dei vescovi italiani è quella di “far crescere un turismo autenticamente sostenibile, capace cioè di contribuire alla cura della casa comune e della sua bellezza”, perché quel “fenomeno così umano che è la mobilità ha anche un forte impatto ambientale”. “Il tema del turismo sostenibile provoca da vicino il nostro territorio”, commenta il delegato diocesano per la pastorale sociale e del turismo, don Rodolfo Pizzolli.
“Dobbiamo intraprendere strade nuove di sobrietà per una più grande solidarietà con le nuove generazioni. Sobrietà da tradursi, ad esempio, come inno alla lentezza, di cui il creato ci offre lezioni straordinarie, come ricorda il vescovo Lauro nella sua lettera alla comunità ‘La vita è bella’”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy