Argentina: la Caritas raccoglie oltre 77 milioni di pesos nella sua colletta annuale per i più poveri

Caritas Argentina ha raccolto 77 milioni e 633.320 pesos nella sua colletta annuale a favore dei più poveri. Lo riferisce l’agenzia della Chiesa argentina Aica riportando un comunicato dell’organizzazione ecclesiale, che ha reso pubblici i risultati dell’iniziativa. “La cifra raccolta esprime concretamente la generosità con la quale la nostra società ha risposto a questo appello a essere solidale”, si legge nella nota della Caritas.
L’iniziativa congiunta della Chiesa si è tenuta il 10 e l’11 giugno con lo slogan “Se vedi nell’altro tuo fratello, nessuno può essere escluso”. La Caritas ha reso noto l’esito della raccolta in occasione della Giornata della solidarietà, celebrata il 26 agosto per commemorare la nascita della santa Madre Teresa di Calcutta.
La Caritas Argentina, che è presieduta dal vescovo di San Isidro, mons. Oscar Ojea, ha ringraziato coloro che hanno contribuito alla raccolta e ha evidenziato lo sforzo “silenzioso e perseverante di oltre 32.000 volontari che accompagnano tutti i giorni le comunità più povere in ogni angolo del nostro Paese e che, attraverso tale colletta, si sono mobilitati per testimoniare come si può cambiare il futuro di tante persone quando ci impegniamo a lavorare insieme, in modo che nessuno si senta escluso”. Tra i progetti che saranno finanziati attraverso la colletta, da segnalare l’avvio di microattività imprenditoriali e cooperative, l’opera pastorale sulle dipendenze, iniziative di formazione professionale, interventi per la prima infanzia e la scolarizzazione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy