Tribunali per i minorenni: Albano (garante Infanzia), “notizia positiva lo stralcio della soppressione dalla riforma processo civile”

“Una notizia positiva, e da me auspicata in più occasioni, è quella dello stralcio dal disegno di legge di riforma del processo civile della parte che riguarda la soppressione del Tribunale per i minorenni e della relativa procura”. Così ha dichiarato l’autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, Filomena Albano, per la quale “è un bene anche perché è stata ascoltata la pluralità di voci in campo e in particolare quella dell’autorità garante, che rappresenta l’istituzione nazionale indipendente preposta per legge proprio alla tutela dei minori e che, in virtù dei suoi compiti, continuerà a seguire l’evolversi delle annunciate riflessioni sul tema”.
“L’attuale sistema giurisdizionale, connotato da un modello altamente specializzato e qualificato, va potenziato e non eliminato – ha sottolineato Albano -, per offrire una maggiore tutela in concreto dei diritti dei bambini e degli adolescenti e perché la giustizia sia effettivamente ìa misura di minore'”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy