Diocesi: Ancona-Osimo, ieri sera incidente stradale senza conseguenze per il card. Menichelli e il vicario generale

Incidente senza gravi conseguenze per il card. Edoardo Menichelli, amministratore apostolico dell’arcidiocesi di Ancona-Osimo, e per il vicario generale, mons. Roberto Peccetti. Ieri sera mentre facevano rientro da San Severino Marche, intorno alle 22,15, la Nissan Qashai guidata dal cardinale è uscita dalla carreggiata stradale, ribaltandosi su un fianco. A causare il sinistro, come fanno sapere dall’arcidiocesi, “l’abbaglio di un’auto che in senso contrario procedeva a fari alti”. Immediatamente avvertito si è recato sul posto il parroco di Filottrano, don Carlo Carbonetti, che dopo gli accertamenti di rito ha accompagnato a casa il card. Menichelli e mons. Peccetti. Un grande spavento ma nessuna ferita per loro. Sul posto sono accorsi il 118, i carabinieri ed i vigili del fuoco.
“A mezzanotte il card. Menichelli era già in episcopio ad Ancona – si legge in una nota -. Nella mattinata mons. Peccetti, come già programmato, ha celebrato la s. Messa a Forano di Appignano in occasione della ricorrenza del Perdono d’Assisi. Il cardinale ha continuato in episcopio la sua attività come gli altri giorni”. Molte le telefonate di amici e confratelli che, appresa la notizia, hanno voluto sincerarsi delle condizioni di salute.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa