Venezuela: appello della figlia di Antonio Ledesma, “riterrò Maduro responsabile della sua integrità”

Un appello per chiedere la liberazione del padre, il sindaco metropolitano di Caracas Antonio Ledesma, è stato lanciato su Twitter dalla figlia Vanessa Ledesma. “Purtroppo questa mattina mi sono svegliata con una sconvolgente notizia dalla mia famiglia in Venezuela – dice in un video -. Mio padre è stato sequestrato per la seconda volta dalla polizia politica. Un folto drappello di uomini ha fatto irruzione nella sua casa e lo hanno portato via con la forza. In questo momento non sappiamo dove si trova, se è sotto tortura”. Ieri sera Antonio Ledesma ha mandato un messaggio forte al popolo venezuelano. “Ma la risposta del dittatore Nicolas Maduro non lascia spazio al dissenso – prosegue Vanessa Ledesma -. Riterrò responsabile il presidente Nicolas Maduro dell’integrità fisica e morale di mio padre. Faccio un appello alla comunità internazionale di agire con forza contro il regime dittatoriale ma non contro un popolo che ha sete di giustizia e di libertà. Viva il Venezuela libero!”. Gli hashtag usati sono: #SOSVenezuela #LiberenALedezma

 

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy